IBAN e pagamenti informatici

Informazioni pubblicate ai sensi dell'art.36 del D.Lgs. 14 marzo 2013, n.33

CODICE IBAN (da utilizzare fino al 31/12/2015)

Il codice IBAN della Camera di Commercio di Frosinone è:
IT37 O034 3114 8050 0000 0208 490 (Banca Carige Italia S.p.A. - sportello bancario di Frosinone - unità locale n.1 )

NUOVE COORDINATE BANCARIE

Si informa che  dal 01.01.2016 il Servizio di Tesoreria della Camera di Commercio di Frosinone sarà gestito dalla Banca Popolare del Cassinate Soc. Coop. P.A. , con sede in Cassino (FR) Piazza A. Diaz, n.14  e con sportello operativo in Frosinone, Via Marco Tullio Cicerone, 154.

A parziale modifica di quanto precedentemente pubblicato, come da comunicazione del nuovo istituto cassiere datata 15/01/2016, le nuove coordinate bancarie  da utilizzare per i versamenti a favore della Camera di Commercio di Frosinone sono le seguenti:

IBAN:   IT 49 S 05372 74370 000011000297

Codice  BIC : POCAIT3CXXX

 

CONTO CORRENTE POSTALE

Il numero di conto corrente postale della Camera di Commercio di Frosinone è:
12900031 (intestato a Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Frosinone)

 

PAGAMENTI INFORMATICI TRAMITE POS

Presso la Camera di Commercio di Frosinone è possibile effettuare pagamenti con il bancomat. (L'Ente è dotato di POS - strumento elettronico che permette di accettare operazioni con carte di pagamento ed ottenere in tempo reale l'autorizzazione all'accredito dell'importo richiesto).

 

FATTURAZIONE ELETTRONICA

Si avvisano tutti i fornitori di beni/servizi/lavori della Camera di Commercio di Frosinone, che in adempimento a quanto disposto dalla Legge 244/2007 (finanziaria per l’anno 2008) e dal D.M. n. 55 del 3 aprile 2013 (regolamento attuativo) a  decorre dal 31 Marzo 2015 in tutti i rapporti con la Camera di commercio I.A.A. di Frosinone vige l’obbligo della fatturazione elettronica.

Per le finalità sopra indicate, la CCIAA di Frosinone ha provveduto ad accreditarsi sul Portale dedicato all’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (iPA – www.indicepa.gov.it ) registrandosi all’indirizzo di fornitura: Uff_efatturaPA  ed ottenendo il seguente codice univoco: UFR5S3.

Il predetto codice univoco è una informazione obbligatoria della fattura elettronica e il presupposto indispensabile per consentire il corretto recapito della fattura da parte del Sistema di Interscambio nazionale gestito dall’Agenzia delle Entrate.