Le guide del Registro delle Imprese

Per l'assistenza alla compilazione delle pratiche destinate al Registro Imprese contattare il call center 199.501.505, tutti i giorni tranne i festivi dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 17. In alternativa è possibile inviare una email a callcenter@fr.camcom.it

  • GUIDA INTERATTIVA NAZIONALE (WIDGET) (in vigore dal 1.1.2016) per il deposito degli atti societari. (La guida ha lo scopo di orientamento per la presentazione delle pratiche e non sostituisce in alcun modo la legge vigente e gli orientamenti del Giudice del Registro al momento della trasmissione della pratica). Si avvisa inoltre che per quanto non previsto dalla presente guida (Imprese Individuali, Associazioni ecc.), è possibile utilizzare la Guida Triveneto-Roma-Latina-Frosinone  (v. 14 Novembre 2014, in vigore fino al 31.12.2015 per la parte non societaria).
  • Pratiche di Comunicazione Unica con destinatario anche l'Albo Artigiani
    Con Convenzione stipulata tra la Camera di Commercio e l'Albo delle Imprese Artigiane di Frosinone è possibile depositare in via telematica alcune tipologie di pratiche di rilevanza per l'artigianato. Si precisa, tuttavia che le pratiche societarien particolare, per la cancellazione, non rientrano nella convenzione, pertanto sarà necessario inviare contestualmente e separatamente le due pratiche: la cancellazione dall'albo alla CPA e la cancellazione della società al Registro Imprese.
     

  • Circolare Ministeriale n. 3689/C del 06.05.2016
    Istruzioni per la compilazione della modulistica per l'iscrizione e il deposito nel registro delle imprese e per la denuncia al repertorio delle notizie economiche ed amministrative (REA)
     

  • Guida al deposito dei bilanci - campagna 2017
    Istruzioni Unioncamere per il deposito dei bilanci relativo alla campagna 2017
  • Nuova Tassonomia 2016-11-14

     

  • Guida aggiornamento posizione Agenti e Mediatori - Imprese Individuali
  • Guida aggiornamento posizione Agenti e Mediatori - Società
  • Guida aggiornamento posizione Agenti e Mediatori - Unità Locali
    Tutti i termini riferiti al 12.05.2013 contenuti nelle guide devono intendersi prorogati al 30.09.2013.
    Si avvisa che il RI di Frosinone ha aderito alla semplificazione a cura del sistema camerale. Infatti è disponibile in ComunicaStarweb la gestione dell'aggiornamento dell'attività relativa agli ex albi/ruoli.
    In particolare è stata introdotta la possibilità per i professionisti iscritti al CNDCEC di firmare la
    SCIA senza allegare il documento di procura previa una dichiarazione di incarico sottoscrivibile (mediante spunta dell'apposito check box) dalla sezione Gestione modelli attività soggette a verifica). In tal caso le pratiche al posto della "procura speciale" conterranno una apposita dichiarazione nel modello note. La dichiarazione sostitutiva della procura è valida anche per le imprese individuali.Inoltre per le imprese individuali è disponibile, per la maggior parte dei casi, una procedura semplificata di compilazione delle pratiche.
     
  • Guida alla bollatura dei libri e dei registri (rev.9 del 20.03.2017)
    Guida estesa alla bollatura, con indicazioni relative a: 1) competenza territoriale del Registro Imprese; 2) predisposizione dei libri da bollare; 3) modulistica; 4) diritti di segreteria; 5) imposta di bollo; 6) tassa di concessione governativa; 7) principali libri da bollare; 8) libri abrogati; 9) casi particolari; 10) sportelli, orari e informazioni.
    La modulistica è disponibile nella sezione Modulistica Registro delle Imprese, unitamente ad una Guida sintetica alla bollatura, di immediata consultabilità.
     
  • Conversione delle abilitazioni da L. 46/90 a D.M. 37/08 (rev.3 del 02.04.2013)
    La Camera di Commercio di Frosinone ha proceduto alla conversione d'ufficio delle abilitazioni all’esercizio dell'attività di impiantistica previste dall'art. 1, c. 1, della L. 46/90 in quelle introdotte dall'art. 1, c. 2, del D.M. 37/08.
    Il documento ne illustra le modalità operative.
     
  • Note sulla SRL semplificata (aggiornate al 29.07.2013)
    Prospetto illustrativo delle principali caratteristiche della SRL Semplificata.
    N.B.: dal 28 giugno 2013, a seguito dell'entrata in vigore del D.L. 76/2013, sono state abrogate le norme istitutive della SRL a capitale ridotto, mentre, per la SRL semplificata, è stato soppresso il limite dei 35 anni per i soci ed è stata introdotta la possibilità che sia amministrata anche da persone diverse dai soci.
    Le SRL a capitale ridotto iscritte nel Registro delle Imprese alla data del 28 giugno 2013 sono qualificate SRL semplificata.
    Art.9 ...omissis
    13. All'articolo 2463-bis del codice civile, sono apportate le seguenti modificazioni: a) al comma 1, le parole: "che non abbiano compiuto i trentacinque anni di eta' alla data della costituzione" sono soppresse; b) al comma 2, punto 6), le parole: ", i quali devono essere scelti tra i soci" sono soppresse; c) il comma 4 e' soppresso.
    14. All'articolo 44 del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 134, sono apportate le seguenti modificazioni: a) i commi 1, 2, 3 e 4 sono soppressi; b) al comma 4-bis le parole: "societa' a responsabilita' limitata a capitale ridotto" sono sostituite dalle seguenti: "societa' a responsabilita' limitata semplificata".
    15. Le societa' a responsabilita' limitata a capitale ridotto iscritte al registro delle imprese ai sensi dell'articolo 44 del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 134, alla data di entrata in vigore del presente decreto, sono qualificate societa' a responsabilita' limitata semplificata.

     
  • Impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili (rev.1 del 22.04.2013)
    Note informative ed elenco della documentazione da allegare alla denuncia di inizio dell'attività di produzione di energia elettrica da impianti: FOTOVOLTAICI - ALIMENTATI DA BIOMASSE, GAS DI DISCARICA, GAS RESIDUATI DAI PROCESSI DI DEPURAZIONE E BIOGAS - EOLICI - IDRAULICI E GEOTERMICI.
     
  • PMI innovative (rev.9 del 10.04.2017)
    Disciplina prevista per tali istituti, con evidenza degli adempimenti cui sono tenuti nei confronti del Registro Imprese.
    Nella sezione Modulistica Registro delle Imprese sono disponibili una Guida sintetica sugli adempimenti societari delle piccole e medie imprese innovative ed il modello Autocertificazione del possesso dei requisiti di società PMI innovativa, redatti dalle Camere di Commercio con il coordinamento del Ministero dello Sviluppo Economico.
     
  • Start-up innovative e Incubatori certificati di start-up innovative (rev.16 del 10.04.2017)
    Disciplina prevista per tali istituti, con evidenza degli adempimenti cui sono tenuti nei confronti del Registro Imprese.
    Nella sezione Modulistica Registro delle Imprese sono disponibili una Guida sintetica sugli adempimenti societari dell'incubatore certificato e una Guida sintetica sugli adempimenti societari della start-up innovativa, ed inoltre i modelli Autocertificazione del possesso dei requisiti di incubatore certificato di start-up innovative e Dichiarazione del possesso dei requisiti di impresa start-up innovativa, redatti dalle Camere di Commercio con il coordinamento del Ministero dello Sviluppo Economico.